Frigorifero Stand Alone

Questo progetto fa parte del workshop universitario organizzato dal Politecnico di Milano in collaborazione con Whirlpool.

Si è deciso di riprogettare il frigorifero intervenendo sull’accessibilità e sulla visibilità al fine di visualizzare facilmente le provviste disponibili e le loro condizioni.

L’ambiente frigo è dotato di due cassetti verticali, uno più piccolo per le bottiglie e i piccoli alimenti e uno più grande per i grandi alimenti e la frutta e verdura. Mentre l’ambiente freezer è costituito da due
cassetti orizzontali.

I cassetti permettono l’estrazione totale del suo contenuto e grazie alla configurazione verticale è possibile accedervi da due lati.

Ogni cassetto è supportato da 4 guide telescopiche (carico max supportato 45 kg a coppia), il telaio è formato da 4 listelli con una forma che permette il recupero dello spazio sprecato dalle guide.
I ripiani contengono un meccanismo (con molla e perno) che permette all’utente di regolare finemente la loro altezza nel vano grazie a delle alette.

Anche la maniglia è dotata di un meccanismo per facilitare l’apertura.

Il cassetto freezer contiene un accessorio per l’organizzazione delle buste.

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound

Credits: Omar Delfo Mascia, 2020